Loading...

Programma di sostituzione dell’adattatore per la presa a muro CA di Apple

Home / Programma qualità e garanzia / Programma di sostituzione dell’adattatore per la presa a muro CA di Apple

Apple ha stabilito che, in caso molto rari, gli adattatori per la presa a muro CA di Apple bipolari progettati per essere utilizzati nell’Europa continentale, in Australia, in Nuova Zelanda, in Corea, in Argentina e in Brasile potrebbero rompersi e creare il rischio di scossa elettrica se toccati.
Questi adattatori per le prese a muro, fonriti con i Mac e alcuni dispositivi iOS tra il 2003 e il 2015, erano anche inclusi nel Kit adattatore internazionale Apple.

La sicurezza del cliente è al primo posto fra le priorità della Apple, perciò l’azienda ha volontariamente deciso di sostituire gratuitamente tutti gli adattatori per presa a muro interessati dal problema con un adattatore nuovo e riprogettato.
Invitiamo i clienti a effettuare la sostituzione delle parti interessate rivolgesi a noi della Data X.

Identificazione dell’adattatore per la presa a muro
Confronta il tuo adattatore con le immagini riportate qui. Gli adattatori per la presa a muro interessati presentano 4 o 5 caratteri oppure non presentano alcun carattere sullo slot interno nel punto in cui si collegano all’alimentatore Apple. Gli adattatori riprogettati presentano un codice regionale a 3 lettere nello slot (EUR, KOR, AUS, ARG o BRA).

Adattatore interessato

Adattatore riprogettato

Procedura di sostituzione
Contatta la Data X e portaci il tuo adattatore. Verificheremo se il tuo prodotto rientra in questo programma qualità e procederemo con la sostituzione gratuita.

Informazioni aggiuntive

  • Questo programma non influisce sui diritti legali o di garanzia.
  • Gli adattatori interessati possono avere diverse tipologie di poli: estremità rotonda sottile, leggermente piegata verso l’interno; estremità rotonda spessa; lame angolate piatte; estremita rotonda sottile.
  • Questo programma non riguarda altri adattatori per le prese a muro, compresi quelli progettati per Canada, Cina, Hong Kong, Giappone, Regno Unito e Stati Uniti e gli alimentatori USB della Apple.